Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne

Il giorno 19 novembre 2015 alle ore 10.30, presso la Fondazione Casa dello Scugnizzo, nell’ambito della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, si terrà un convegno:

“La tecnologia a difesa delle donne: presentazione della App S.H.A.W. Soroptimist help application women”

Interverranno:

Saluti:

Prof. Antonio Lanzaro

Presidente della Fondazione

 

Introduzione:

Avv. Antonella Verde

Consigliere della Fondazione – CPO del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli

 

Relazione:

Avv. Daniela Farone

Soroptimist International Direttivo Club Napoli Vesuvius – CPO del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli

 

La ricerca della felicità

Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Centro Studi “Mario Borrelli” è stato organizzato per giovedì 26 novembre  e per giovedì 3 dicembre alle ore 10.00 un seminario condotto dal dott. Roberto Esposito sul tema:

La ricerca della felicità.

Quiete del cuore o quiete di vivere.

La salute non può essere raggiunta solo se il corpo è in equilibrio. Essere in buono stato di salute, ma non essere felici, può significare che sono già presenti dei segnali di squilibrio.  Se si diventa consapevoli del significato di questi segni, è possibile vivere la prevenzione in maniera più responsabile ed efficace.

Gli incontri consistono in una libera reinterpretazione della filosofia che è alla base della Medicina tradizionale cinese, per aiutare a conoscersi attraverso una prospettiva olistica.

La Fondazione Casa dello Scugnizzo ai FATTI VOSTRI

Mercoledì 9 settembre alle ore 11.00 il Presidente Prof. Antonio Lanzaro sarà presente alla trasmissione televisiva “I Fatti Vostri” per presentare l’iniziativa di residenzialità temporanea a favore di chi esprime un bisogno abitativo vista la fragilità economica in cui versa il nucleo familiare e/o soggetto singolo.

La Fondazione Casa dello Scugnizzo, in intesa con il Comune di Napoli – Assessorato al Patrimonio, ha deciso di rendere parte dei suoi locali ad uso “Albergo Sociale” così da combattere l’emergenza abitativa.

i fatti vostri